Vino di Cannabis

Beviamo vino da migliaia di anni. Rosso, rosa, bianco o anche blu. Ma hai mai sentito parlare di vino verde? 

Con la rivoluzione della cannabis light negli USA stanno arrivando sul mercato alcuni nuovi prodotti.

Anche il vino è stato toccato da questa green revolution, e sul mercato californiano si inizia già a trovare i primi “vini verdi”

Cos’è in realtà il vino di cannabis?

Il vino di cannabis è un prodotto a base di marijuana che viene combinato con l’uva per produrre vino. 

Abbassando la temperatura durante la fermentazione, alcuni degli effetti tipici della marijuana vengono mantenuti senza generare alti livelli di THC , famoso per le sue sostanze psicoattive. Il risultato è un “body high” 

Com’è fatto?

vino di canapa

I produttori di vino stanno sperimentando varietà sativa e indica per trovare il giusto equilibrio tra un effetto rilassante e attivo. 

La marijuana viene posta nel vino giovane fresco per estrarre i cannabinoidi dalla cannabis, queste sostanze si dissolvono molto bene dal trasportatore in alcool. La marijuana viene rimossa e il vino continua a essere conservato.

Questo processo combina il meglio dei due mondi. Ottimi vini con aspetti medicinali . Il contenuto di THC è inferiore allo 0,2% ed è quindi legalmente disponibile in California. Il contenuto di CBD è molto più elevato e in molti vini di cannabis è di ca. 100 mg per litro.

Dove posso comprare il vino di cannabis?

Attualmente è disponibile negli Stati Uniti (California) e solo con una licenza medica. 

Anche il vino di cannabis, come altri vini pregiati, non è particolarmente economico, un buon vino di cannabis costa rapidamente 16 € mezzo litro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su