Perchè l’erba diventa viola?

I fiori della cannabis light possono avere molte colorazioni. I buds della Sour Kush per esempio sono di colore verde chiaro con pistilli arancioni, mentre gemme come come la White Widow solitamente sono quasi bianche. 

Di tutti i colori disponibili però, sicuramente le infiorescenze violacee sono quelle più intriganti.

Cos’è la Purple Haze

La cannabis viola, chiamata semplicemente Purple, è una specifica varietà di cannabis in cui le infiorescenze diventano viola scuro. A volte queste gemme diventano così di scure da sembrare nere.
A causa della loro colorazione, molte persone pensano che le Purple diano effetti sedativi e assonnanti , ma questo non è dovuto alla colorazione ma bensì all’errata connessione mentale che tutte le Purple siano della specie indica.

Purple Haze : indica o sativa?

Molte persone, erroneamente credono che la colorazione violacea, sia una caratteristica tipica di una pianta Indica, mi dispiace per voi ma non è vero.

Ci sono altri aspetti da considerare per valutare se una pianta di canapa è indica o sativa, come per esempio la struttura delle foglie o delle cime.

Solitamente le piante indica hanno una struttura fogliare a 7 punte, sono tendenzialmente più basse e folte, le cime sono più dense e compatte.

La colorazione viola delle gemme come delle foglie di una pianta di cannabis, dipende dalla quantità di antociani che la pianta possiede.

Cosa sono gli Antociani?

Le antiocianine, sono pigmenti vegetali, idrosolubili, che donano ai fiori, frutta o foglie la tipica colorazione bluastra, un classico frutto ricco di antiociani è il mirtillo o le more.

Questi flavonoidi hanno forti proprietà antiossidanti, contrastano efficacemente i radicali liberi e sono un ottimo toccasana per il sistema cardiovascolare.

Perchè la cannabis diventa viola?

I colori dati dagli antociani, dipendono dai livelli di pH della pianta, ma sono anche influenzati da fattori esterni come la temperatura e la luce, anche se, vogliamo metterlo per inciso,come spieghiamo meglio in questo articolo, la pianta di cannabis diventerà viola se è già predisposta a livello genetico a diventarlo.

Genetiche predisposte a diventare Viola

Ci sono molte varietà di cannabis che hanno maggiori probabilità di diventare viola rispetto ad altre. 

Questo è dovuto a ceppi genetiche che possiedono naturalmente una quantità superiore di antociani rispetto ad altri strain, come per esempio:

  • Purple Punch
  • Blackberry Kush
  • Tropicana cookies
  • Sherbert
  • Grand daddy Purple

La cannabis Purple farà addormentare?

Da sempre il viola è stato utilizzato per evidenziare la varietà indica, ed anche alcune delel genetiche più famose con questa colorazione hanno tendenzialmente effetti soporiferi e rilassanti, ma non è sempre così.

Controllate le caratteristiche date dallo strain dell’erba light, perchè non è la colorazione della pianta ma il suo contenuto a produrre gli effetti sul nostro sistema endocannabinoide e sul sistema cerebrale.

Ogni strain, oltre alle sue caratteristiche genetiche,a seconda del metodo di coltivazione, avrà determinate quantità di : cannabinoidi, quantità ma sopratutto la qualità dei terpeni.

I cannabinoidi contenuti daranno i rispettivi effetti, ma il grado di assorbimento e quindi la reale percezioni di questi effetti è data dai terpeni, in particolare il B-mircene, il terpene che permette all’organismo di assorbire il CBD.

Lascia un commento

Torna su
Open chat