lemon haze

Lemon Haze – Cannabis Sativa | tutto quello che c’è da sapere

I segreti della Lemon Haze, la genetica definita la “Regina delle Sative

La Lemon Haze è un’ibrida tra le genetiche sative Amnesia haze e Lemon skunk, le sue reali origini dal punti di vista ibridativo sono tutt’ora discusse e difficili, la firma è di due amici californiani, chiamati “The haze brothers”.

Nel tempo, questa genetica è stata oggetto di tantissimi incroci per migliorarne determinati aspetti, che hanno dato vita ad una moltitudine di varietà similari.

Oggi questa varietà di erba è molto apprezzata dagli esperti di marijuana legale grazie al suo gusto bilanciato, l’aroma pungente e sopratutto i suoi effetti rilassanti, tanto che viene definita come la “Regina delle Sative“.

Effetti della Lemon Haze

Queste genetiche di cannabis sono particolarmente apprezzate per i potenti effetti rilassanti dati dalle infiorescenze o derivati.

Una cannabis ottima per contrastare l’ansia e gli stati depressivi, ed ottima alleata contro lo stress quotidiano di una giornata intensa.

I vantaggi di questa cannabis light, è la carica energizzante, non produce un effetto di addormentamento istantaneo, tutto il contrario delle varietà indica.

lemon haze

Carrateristiche di questa genetica

La lemon Haze è un agenetica di cannabis apparentemente facile da coltivare, è molto resinosa e tendente ad un alto contenuto di THC , per cui, durante la fioritura si deve prestare massima attenzione per scongiurare sforamenti delle norme di legge.

Durante la fase vegetativa la pianta chiede un giusto dosaggio di nutrienti e richiede un’attenzione basilare, ovviamente i migliori risultati vengono quando ci si mette tempo, lavoro e passione.

Una pianta di canapa adatta nella coltivazione Outdoor, all’aperto, se ben coltivata può produrre infiorescenze di cannabis per circa 500-600 gr a pianta.

La fioritura dura all’incirca 7-9 settimane, solitamente la raccolta avviene a fine settembre inizi ottobre.

lemon haze cannabis light

Struttura delle piante

Queste piante di canapa, se ben coltivate, saranno molto rigogliose, tipicità della sativa, con una struttura lineare e foglie verde scuro molto intenso, almeno in fase vegetativa.

Le cime sono grandi compatte, ricche di resina, con tricomi che dal bianco iniziale tenderanno a diventare sempre più gialli, arancioni.

marijuana light lemon haze

Aromi della Lemon Haze

I tipici aromi di questa genetica di Erba Light sono pungenti, freschi ed agrumati, a far da padrone è il terpene Limonene, un mono terpene volatile, con un forte odore di agrume, limone o trementina.

Grazie a questo caratteristiche aromatiche forte, è particolarmente adatta per l’aromaterapia

I profumi sprigionati, variano dal fenotipo selezionato e sopratutto dal metodo di coltivazione scelto:

  • Indoor: Aroma avvolgente simile ad un mix di limoni e terra
  • Outdoor: All’aperto gli odori di questa cannabis sativa si mitigano bene con l’ambiente circostante donando un piacevole aroma agrumato
  • Green house: L’aroma intenso di limoni invaderà la serra e già nelle immediate vicinanze, si potrà ben sentire questo caratteristico odore.
  • Bustina con cima: Quando si apre una bustina di una genetica Lemon Haze, il suo caratteristico odore agrumato di limone si deve ben sentire ed è facilmente riconoscibile rispetto ad altre varietà.

Gli aromi sono veramente inimitabili e sicuramente si riconosceranno tra tante varietà anche dai meno esperti.

Sapore della Lemon Haze

Il tipico sapore della Lemon haze è agrumato, con note fresche e pungenti di limone, sembra scontato ma ottenere un buon equilibrio non è facile.

Vanno inoltre considerate anche tante variabili che possono far sfumare i sapori come: il fenotipo selezionato della genetica, il metodo di coltivazione, i nutrienti usati e molto altro.

Le nostre varietà sative “Lemon Haze” sono coltivate outdoor con metodi naturali, la pianta di cannabis per cui riceve molti più stimoli di crescita e sviluppo di tricomi e terpeni, per cui si ha un elevato grado aromatico ed un sapore ben strutturato.

Selezionando vari fenotipi, abbiamo potuto sfumare i sapori, che rimangono in partenza agrumati ma tendono al dolciastro della Lemon Cheese Cake.

Lascia un commento

Torna su
Open chat